domenica 30 aprile 2017

POESIA = GIANFILIPPO GRAVINO

"UN FRAMMENTO"


la ferita per sempre sorridente
dell’inizio non ha smesso un solo
istante di scorrere e bruciare
perché per il momento è proprio questa
la sua più probabile certezza

**


"QUELLA SERA GLI VENNE DA PENSARE"


che anche in cima alla vetta più alta
non siamo
che ai piedi di un nuovo monte,
in una valle umida di lacrime
di guazza mattutina anche a mezzo-
giorno passato, o, più semplicemente,
non siamo.

**
GIANFILIPPO GRAVINO


Nessun commento:

Posta un commento