sabato 16 gennaio 2021

SEGNALAZIONE VOLUMI = RAFFAELE PIAZZA


***LA RECHERCHE**: RAFFAELE PIAZZA -"Linea di poesia delle tue fragole"
“Tesse una musica…”. È la sensazione più forte che non si può far a meno di provare leggendo queste nuove poesie dell’amico Raffaele. Infatti, ritmo e musicalità sono le parole che mi sono subito nate in mente. Con il ritrovare i suoi tempi, i suoi colori, i lidi e profumi marini che tanto lo inebriano, “l’ombra tra la sabbia dei passi”, “l’argento che ti sfiora”. Della luna però una spina sta lì, pronta a graffiare, stendendo il suo velo di malinconia sui paesaggi più ridenti e sul “figlio diciottenne amato e non voluto”.
Non poteva mancare Alessia, la rosa musa presente sempre nei pensieri e nei versi del poeta. Precede e accompagna e segue e ama, con tutto il suo giovane corpo ardente e tutto il suo cuore, il ragazzo nerovestito Giovanni, sui solchi “linee di fortuna”, a varcare le distese vegetali dalle sfumature “carminio gialle e cobalto… conchiglie…fiore di pelle…sillabe sfiorate”. Quant’armonia e poesia vissuta intensamente “scia bianca campita nell’azzurro del cielo”. Un volo verso New York… a torri già cadute… e sul finestrino, tracciati col dito, il giuramento, la promessa, la confessione…”ti amo”, fedeltà senza nuvola, concreta, carnale.
Ma cupa e solitaria sta nell’ombra l’ombra di Mirta, l’amica suicida e mai dimenticata, tanto lunare e sofferente quant’è solare Alessia, velo grigio sospeso “dove prosegue la vita”.
*
edith dzieduszycka- 15.1.2021

Nessun commento:

Posta un commento